Attività fisica Adattata (AFA)

Il progetto AFA - Al Kosmos Club - Orario dei corsi

È noto che con l'avanzare dell'età il corpo umano, soggetto ai normali fenomeni di invecchiamento, inizia a soffrire di quelli che comunemente vengono chiamati "acciacchi": fenomeni artrosici/artritici, indebolimento delle ossa dovuto alla perdita di calcio, riduzione della massa muscolare, sono tutti sintomi ben noti della cosiddetta "terza età".

Esistono poi molte patologie, non necessariamente dovute all'età, le quali però con l'avanzare degli anni creano problemi sempre più seri, in grado di peggiorare seriamente la qualità della vita. Le malattie croniche sono, attualmente (2010), responsabili di circa l'80% della mortalità e del 70% delle spese sanitarie. Con il progressivo innalzarsi dell'età media della popolazione, dovuto all'aumentare del numero di persone anziane, si rende indispensabile un'attività preventiva per tutelare la salute dei giovani e degli adulti, prima degli anni della maturità; è però indispensabile occuparsi in maniera specifica anche delle persone anziane, la cui qualità di vita risulti seriamente compromessa.

Il progetto AFA.

L'AFA non è un'attività riabilitativa; interviene, piuttosto, nelle fasi croniche delle malattie, quando eventuali trattamenti riabilitativi hanno esaurito il loro intervento.
È dimostrato che un paziente affetto da malattie croniche cade facilmente nella spirale malattia - sedentarietà - peggioramento della disabilità, un circolo vizioso che deve essere spezzato e trasformato in circolo virtuoso tramite un opportuno programma fisico che si adatti costantemente alle esigenze della singola persona. L'AFA interviene proprio in questo senso, lavorando costantemente in funzione del praticante, allo scopo di:

Il miglioramento di questi parametri, oltre all'aumentata sensibilità propriocettiva, permettono con il tempo un aumento sensibile e costante della qualità della vita del paziente, unitamente a una maggior autostima e di conseguenza un miglioramento del tono dell'umore, che risulta spesso depresso in persone affette da malattie croniche.
La pratica in gruppi, inoltre, aumenta la socialità e migliora la vita di relazione; questo è molto importante nei soggetti anziani, tra i quali molto spesso si lamentano solitudine e incomprensione da parte delle altre persone.

Al Kosmos Club

L'AFA è un progetto nato in Toscana, con il patrocinio dell'Istituto Superiore di Sanità di Roma, in collaborazione con il National Institute of Health di Bethesda, MD (USA). Il progetto, dalla Toscana, si sta rapidamente sviluppando e diffondendo, ma sono ancora poche le strutture in grado di ospitarlo. Il Kosmos Club, fin dagli albori del progetto, si è qualificato come idoneo alla diffusione del metodo AFA e porta avanti il progetto da ormai quattro anni, con resoconti sempre positivi.

Il corso di AFA al Kosmos Club è tenuto, a partire dal settembre 2008, dal D. T. Prof. Gianni Tucci.

Il gruppo AFA e il M° Tucci
Il gruppo AFA 2008 e il M° Tucci

Il Prof. Tucci vanta una lunga esperienza nel campo della pratica fisica, documentata e certificata dai numerosi diplomi conseguiti in Italia e presso Enti internazionali. Istruttore di Pesistica e Cultura Fisica, istruttore di metodo Pilates, Tai ji Quan e Qi gong, si è spesso dedicato ai problemi di mobilità degli anziani e dei soggetti sofferenti di patologie ortopediche. Il Prof. Tucci, inoltre, gestisce anche il corso di Ginnastica dolce (vedi l'apposita pagina informativa).

Il corso AFA viene eseguito appositamente in un momento del giorno in cui l'ambiente della palestra è più raccolto, in modo da garantire lariservatezza necessaria a praticare nella maniera più comoda e rilassante, senza per questo rimanere del tutto isolati dal resto della struttura.

Orario dei corsi